Pavimento per esterni? Ecco quale scegliere

Pavimento per esterni? Ecco quale scegliere

Sul mercato esistono tanti tipi di materiali da utilizzare per la realizzazione del pavimento per esterni e la domanda sorge spontanea: quale utilizzare? In questo articolo scoprirai qual’è il materiale che si presta meglio per realizzare qualsiasi pavimento per esterni.

Oltre che scoprire i diversi materiali, in questo articolo scoprirai come poter cambiare l’estetica e la funzionalità dei tuoi ambienti aperti scegliendo le giuste piastrelle per il tuo pavimento per esterni.

Stai pensando di cambiare la pavimentazione per il tuo terrazzo, giardino, vialetto, percorso carrabile o bordo piscina? Al giorno d’oggi molte sono le soluzioni sul mercato valide per cambiare la pavimentazione dei propri ambienti esterni, ma qual’è la soluzione migliore tra tutte quelle offerte? In questo articolo troverai tutte le nozioni necessarie che ti serviranno per valutare qual’è la soluzione per il pavimento per esterni fa al caso tuo.

Innanzitutto, per valutare qual’è il pavimento per esterni che fa per te bisogna tener conto di diverse variabili; a differenza dei materiali utilizzati per le piastrelle per interni, i materiali per la pavimentazione degli esterni si devono adattare alle esigenze del luogo come, ad esempio, la temperatura.

Una piscina o una veranda non potranno avere una pavimentazione identica con le stesse caratteristiche, poiché la temperatura sarà diversa tra quella che si può trovare in una veranda a quella che si può trovare in un bordo piscina. Prima di acquistare le piastrelle per il tuo pavimento per esterni, al fine di fare un buon acquisto, tieni a mente questi punti e verifica che queste caratteristiche siano presenti nei cataloghi e nella scheda tecnica del prodotto: 

  • Deve essere impermeabile
  • Deve essere antiscivolo
  • Deve essere antigelo
  • Deve resistere agli sbalzi di temperatura e agli agenti atmosferici
  • Deve essere resistente ai carichi, all’usura e al calpestio
  • Deve essere facilmente lavabile
  • Ha una bassa propensione a muffe e alle macchie

Dovrai considerare, ancor prima di questi punti, la destinazione d’uso (Giardino, Terrazzo, Vialetto, Piscina ecc…) ed individuare quale materiale si presterebbe meglio all’utilizzo. Se il pavimento verrà installato in un ambiente in cui l’inverno è molto rigido e si raggiungono basse temperature , si dovrà prendere in considerazione una pavimentazione composta da materiali dall’elevata resistenza termica.

Dovrai valutare anche la funzione che avrà il pavimento per esterni; se servirà per il passaggio di automobili dovrai optare per una piastrella con uno spessore di almeno 7mm, mentre se servirà per il passaggio di pedoni potrai valutare anche una piastrella meno spessa, anche di 4mm.

Quali materiali potrai utilizzare per il pavimento per esterni?

I materiali che potrai utilizzare per la realizzazione del tuo pavimento per esterni sono molti, ma tra questi dovrai scegliere in base a un criterio funzionale ed estetico. I materiali che trovi sul mercato sono:

  • Mattonelle in pietra
  • Mattonelle in ceramica
  • Mattonelle in gres porcellanato
  • Mattonelle in calcestruzzo
  • Mattonelle in legno
  • Piastrelle in PP
blue-1024x1024

Le mattonelle in pietra possono essere inserite in contesti rustici e possono tornare utili per pavimentare terrazzi, balconi e aree di giardinaggio. Anche il gres porcellanato è un ottimo materiale, resistente ai graffi, abrasioni e agenti chimici ed è presente sul mercato con diverse finiture. Il legno può essere adottato per la pavimentazione del tuo esterno ma deve essere trattato, lavorato e lisciato in maniera professionale. Si può trovare sul mercato in listoni o quadrotte e lo si può utilizzare sia per le pavimentazioni a bordo piscina, nei terrazzi e nei giardini.

La soluzione più comoda, però, la si può trovare con piastrelle in polipropilene (PP); oltre l’estetica (sono prodotte in svariate combinazioni, finiture e colori) si prestano molto bene a tutti i tipi di utilizzi e, in termine di caratteristiche, soddisfano tutte le quelle che un ottimo pavimento per esterni dovrebbe avere e che abbiamo analizzato in precedenza. Grazie alle piastrelle in PP potrete realizzare il vostro pavimento per esterni in maniera autonoma e semplice. Grazie ai moduli ad incastro autobloccanti si avrà una posa facile e rapida e in breve tempo potrai realizzare il tuo ambiente esterno come l’hai sempre desiderato.

Perchè utilizzare il polipropilene per il pavimento per esterni?

Questo materiale offre molti vantaggi; il più importante è sicuramente l’adattabilità perché essendo resistente all’acqua e all’usura può essere utilizzato in qualsiasi ambiente esterno senza alcuna controindicazione. E’ un ottimo isolante acustico e, oltre che essere silenzioso al calpestio, a seconda delle spessore le piastrelle in PP possono essere carrabili. Grazie al suo spessore contenuto, questo materiale, è ideale per la posa in sovrapposizione a pavimenti esistenti, senza i costi e i fastidi per la demolizione del pavimento da sostituire. E’ uno dei pochi materiali che per l’edilizia è riciclabile al 100% e hanno un bassissimo livello di emissioni di composti organici volatili. Queste caratteristiche rendono le piastrelle che compongono il pavimento per esterni dei prodotti versatili e convenienti, sia per basso costo in fase d’acquisto che in fase di posa.

Inoltre nei pavimenti in PP sono presenti caratteristiche che rendono il pavimento anticaduta, antitrauma e antischok. Perciò sarà fondamentale scegliere le caratteristiche tecniche in base alla destinazione d’uso che il pavimento avrà. La gamma dei colori e dei disegni disponibili è molto ampia e offre la possibilità di “personalizzare” il pavimento per esterno anche utilizzando contrasti tra tinte differenti.

Il nostro consiglio per il tuo pavimento per esterni

Sicuramente ora ti starai chiedendo “quale piastrella posso utilizzare per il mio ambiente esterno?”. Una piastrella versatile e indicata per tutti gli utilizzi in ambienti esterni è la piastrella XL; è studiata appositamente per gli ambienti esterni in quanto è:

  • Resistente alle intemperie
  • Semplice nell’installazione
  • Semplice da mantenere
  • Resistente ai raggi UV
  • Resistente alle variazioni di temperatura
  • Drenante
  • Rapida ad asciugare la superficie
  • Riciclabile
  • Antiscivolo

Questa piastrella per esterni è realizzata con un disegno classico e regolare ed è adatta per gli ambienti come bordo piscina, terrazza, balcone e qualsiasi altro ambiente all’aperto. Grazie a questa piastrella potrai realizzare una pavimentazione adatta, sicura e senza alcun limite d’ utilizzo.

Queste piastrelle sono molto versatili: potrai applicarle le piastrelle sul terrazzo dove è presente una forte presenza dei raggi UV e potrai anche applicarle sul bordo della piscina in quanto sono antiscivolo e sono rapide nell’asciugatura superficiale. Vuoi saperne di più? Vuoi acquistare le piastrelle XL per applicarle nel tuo giardino? Chiama il numero 800 589204 per un preventivo o per richiedere delle informazioni.

Scopri le Piastrelle in Pvc più Vendute Online

Recent Posts
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text. captcha txt
0